Area Riservata>  
   

Ricerca Avanzata>  
 Sindacato  Consumatori  Prodotti tipici  Web-Tv  Protezione civile
Attività Istituzionale
15 giugno 15 luglio – Mese dello “Sport contro il Sistema delle Mafie”
25 novembre – Difesa della donna


 



COMUNICATO STAMPA

 

VENEZIA, AL BRUNO-FRANCHETTI il CENTRO FIAMMA PROMUOVE UN CONVEGNO SUL RIUTILIZZO DEI BENI CONFISCATI ALLA MAFIA

 

Stamattina, 30 marzo 2017, si è svolto un convegno presso il Liceo Bruno-Franchetti di Venezia, che ha visto oltre alla ricca platea di studenti e docenti, la partecipazione dell’assessore comunale alla Sicurezza urbana, Giorgio D’Este, il direttore del Centro universitario studi e ricerche scienze criminologiche e vittimologia Iusve, Marco Monzani, la psicologa e criminologa Iusve, Giulia Marcon, in rappresentanza dell’U.e.p.e. (Ufficio Esecuzioni Penali Esterne), Michela Vincenzi e Laura Falagario.

Presenti per l’Ente Fiamma il Presidente Nazionale Fiorenzo Pesce ed i rappresentanti del Centro Nazionale Sportivo Fiamma, Dott.ssa Angela Palma in qualità di Coordinatrice dell’area Sociale ed il Presidente regionale Campano Antonio Arzillo.

Con l’occasione si è presentato anche il progetto promosso dal Fiamma e finanziato dal Ministero delle politiche sociali “l’orto degli zii”, che prevede la valorizzazione dei beni comuni anche con l’inserimento di minori in area penale o con fragilità sociali, della promozione della legalità e delle buone pratiche.

 

Fiorenzo Pesce – Presidente Nazionale - dichiara “Sono molto soddisfatto del convegno di oggi, sono queste iniziative che danno senso all’attività della nostra associazione, poter trasmettere buoni esempi ai giovani che diventeranno i futuri professionisti e dirigenti della comunità, indirizzandoli alla valorizzazioni dei sani valori, come legalità e corretti stili di vita,”

Mentre Antonio Arzillo – presidente del comitato campano – dichiara ”In un’area come quella del giuglianese, terra martoriata e soggetta ai peggiori stereotipi, riusciamo anche a far comprendere che ci sono delle realtà che resistono per creare gli anticorpi contro quella che rappresenta la vera piaga sociale del territorio “La Camorra”, mi ritengo soddisfatto che il nostro lavoro viene riconosciuto al punto che ci invitano a presentarlo in realtà anche distanti dalla Campania, con la speranza che riusciamo ad essere interpreti del riscatto e di una rivalutazione delle nostre realtà, adesso li aspettiamo tutti a Napoli a luglio per il grande evento della settimana della legalità”.

Ci trovi su:

IL SITO DI SPORT NAZIONALE NON INVIA COOKIE AI SUOI NAVIGATORI

 SOCIETA' a 5 e 4 STELLE

Le discipline praticated


 
 

 

 

 

 

 

 



Sport Nazionale - P.IVA 02134421003 - C.F. 80221590583
Privacy
Home | Mappa del sito | Contatta